pressione arteriosa minima

pressione arteriosa minima, ecco cosa sapere


Che cosa è la pressione arteriosa?

Il cuore è un organo in grado di pompare costantemente il sangue nei vasi sanguigni, la pressione esercitata dal cuore sul sangue nei vasi è la pressione sanguigna.

Quando il muscolo cardiaco si contrae, si misura il valore della pressione sanguigna sistolica, nota anche come la massima,  mentre la Il diastolica, la minima, è la pressione tra una contrazione e l'altra.

A cosa serve misurare la pressione minima?
Dopo la sistole o contrazione cardiaca, il cuore si svuota ed è proprio tra una sistole e l’altra che si misura la pressione diastolica o minima.
La pressione arteriosa minima rileva la resistenza che il sangue incontra nei tessuti periferici.
Se il valore della minima, prima della successiva sistole, è superiore al valore normale di 80mm Hg per più volte nel tempo evidenzia una possibile ipertensione.

Quali sono i sintomi della pressione alta?

La pressione alta potrebbe anche essere asintomatica, quindi si consiglia sempre un check up medico che includa anche la misurazione della pressione arteriosa..

Quali sono i rischi a lungo termine di pressione alta?

In assenza di trattamento, la pressione alta provoca malattie cardiocircolatorie anche gravi.

Quali sono le cause di ipertensione?

Tra le cause più comuni ci sono l'obesità, eccesso di consumo di sale negli alimenti, eccesso di consumo di alcool, fumo, mancanza di esercizio fisico, lo stress e fattori ereditari.

Cosa posso fare per abbassare la pressione del sangue?

Cambiare lo stile di vita è importantissimo, soprattutto seguendo un’alimentazione con molta frutta, verdura fresca, riducendo il consumo di grassi animali e sale. Si dovrà anche ridurre la quantità di alcolici.
Smettere di fumare è imperativo.
Se necessario, il medico valuterà l'opportunità di prescrivere anche farmaci adatti.

La pressione arteriosa varia a secondo delle ore, è più bassa al mattino, mentre si alza nel corso della giornata.

Possono agire sui valori pressori il tipo e il grado di attività fisica che si svolge,  il riposo, la postura che si assume.
Esistono anche dei fattori esterni ambientali che influiscono sulla pressione, come lo stress, le forti emozioni, il dolore, il fumo e alcuni alimenti.

In quali momenti della giornata? è consigliabile effettuare diverse misurazioni: prima di colazione, prima di pranzo o due ore dopo.
Se si pratica dello sport sarebbe bene misurare la pressione prima dell’attività o almeno due ore dopo.
Se a misurare la pressione è un fumatore, la persona si dovrà astenere dal fumo per almeno un’ora prima della misurazione. è meglio non avere la vescica piena, quindi si consiglia di urinare prima della misurazione. .

comments powered by Disqus

Iscriviti alla Newsletter

Email

Approfondimenti

pressione sanguigna valori

pressione sanguigna valori Pressione sanguigna valori che sono importanti per evidenziare L' ipertensione arteriosa. L'ipertensione arteriosa è tra i maggiori fattori di... Leggi tutto

valori pressione sanguigna

valori pressione sanguigna I valori pressione sanguigna sono indicatori di ipertensione, ma soprattuttodi stato di salute in generale. L'Organizzazione Mondiale della Sanità,... Leggi tutto

valori pressione arteriosa

valori pressione arteriosa Valori pressione sanguigna quali sono importanti Valori pressione sanguigna vanno monitorati per mantenere una buona salute. Questi valori variano... Leggi tutto

Top news

misurare la pressione arteriosa

misurare la pressione arteriosa Misurare la pressione arteriosa oggi è possibile anche grazie alla tecnologia. Smartphone e tablet che usano sistemi Apple o Android sono utili per... Leggi tutto

pressione alta rimedi

pressione alta rimedi Pressione alta rimedi, tra quelli più efficaci c'è quello di seguire una dieta salutare e bilanciata. Come prima regola si dovrebbero liminare sia... Leggi tutto

ipertensione rimedi naturali

ipertensione rimedi naturali Ipertensione rimedi naturali? L'ipertensione arteriosa è tra i fattori di rischio delle malattie cardiocircolatorie. Cosa sono le malattie... Leggi tutto